MIRANTE CARLO PHOTO

mirantecarlo@libero.it
Nettuno, quì è sulla sommità di una fontana monumentale a Messina. Il dio Nettuno, quì è rappresentato come appena sorto dalle acque, calmo e invincibile, brandisce il suo temibile tridente e tiene incatenate ai suoi piedi le mostruose Scilla e Cariddi; è un’allegoria della forza fisica e morale della Città che doma le avversità. Le statue originali di Nettuno e di Scilla sono custodite nel Museo Regionale.

Nettuno, quì è sulla sommità di una fontana monumentale a Messina. Il dio Nettuno, quì è rappresentato come appena sorto dalle acque, calmo e invincibile, brandisce il suo temibile tridente e tiene incatenate ai suoi piedi le mostruose Scilla e Cariddi; è un’allegoria della forza fisica e morale della Città che doma le avversità. Le statue originali di Nettuno e di Scilla sono custodite nel Museo Regionale.

  1. wlafiga ha rebloggato questo post da mirantecarlophotography e ha aggiunto:
    […]La fontana rappresenta un’allegoria delle acque dello Stretto, dominate dalle mitologiche figure di Scilla e Cariddi...
  2. grim0813 ha rebloggato questo post da mirantecarlophotography
  3. hankhilldesu ha rebloggato questo post da mirantecarlophotography e ha aggiunto:
    great poseidon’s trident, it is a chilly night in my room
  4. postato da mirantecarlophotography